Cheesecake fredda pesca e mango

La ricetta della mia cheesecake mango e pesca è molto semplice da realizzare e si può preparare anche con tanti altri tipi di frutta differente, il risultato è sempre goloso e fresco, perfetto per l’estate. Tra i dolci questa è la mia ricetta del cuore. Quando mi sono appassionata alla cucina non ero una grandissima fan dei dolci, io sono una amante del salato e i dolci non erano la mia specialità, ma col tempo ho apprezzato sempre di più la parte dolce del cibo e mi sono cimentata sempre più spesso nella preparazione dei più disparati tipi di dolce. Ovviamente all’inizio della mia esperienza come pasticciera provetta, realizzavo dolci solo attenendomi strettamente alle ricette che trovavo sui libri di cucina, ma quando ho iniziato ad appassionarmi ho avuto la curiosità di provare a creare delle mie ricette: ecco la prima ricetta di un dolce interamente creata da me è stata proprio una cheesecake fredda alla frutta. Per arrivare alla ricetta di oggi ho fatto almeno una decina di prove nel tempo, ho cambiato sia ingredienti che dosi e il risultato finale è un equilibrio di gusti che soddisfa sia me che la mia famiglia e i miei amici, che manco a dirlo sono le prime cavie dei miei esperimenti. Questa ricetta comprende una classica base di biscotto, una crema neutra al mascarpone e poi un topping di frutta fresca caramellata e sopra della frutta fresca a fette.

Per semplificare la preparazione potete anche realizzare solamente la base di biscotto, la crema al mascarpone, magari utilizzare uno yogurt alla frutta anziché bianco, poi guarnire con della frutta fresca. Ovviamente la ricetta, completa del topping, rende molto di più in termini di armonia di sapori.

Provate a realizzare la mia ricetta della cheesecake fredda pesca e mango e fatemi sapere nei commenti se vi è piaciuta.

Ingredienti

Ingredienti:

  • 200 g biscotti digestive
  • 100 g biscotti al cacao
  • 105 g di burro
  • 200 g di panna da montare
  • 250 g di mascarpone
  • 125 g di yogurt bianco
  • 60 g di zucchero a velo
  • 2 fogli di gelatina
  • aroma di vaniglia a piacere
  • un pizzico di sale

Per la copertura:

  • 2 pesche
  • 1 mango
  • 3 cucchiai di zucchero
  • succo di 1/2 lime
  • 1 foglio e 1/2 di gelatina

Per la guarnizione:

  • 2 pesche
  •  1/2 mango

Tempo di preparazione:  40 min     Tempo di cottura:  4 min

biscotti tritati

Con l’aiuto di un mixer riducete in polvere i biscotti digestive e i biscotti al cacao.

base di biscotti

Sciogliete il burro e versatelo in un recipiente insieme ai biscotti sbriciolati, mescolate per amalgamare il tutto. Versate il composto di biscotti e burro in una teglia a cerniera. Livellate premendo bene con un cucchiaio per formare una base compatta. Mettete la teglia in frigo per un ora in modo far indurire la base.

panna montata

Prendete la panna fredda di frigo e montatela a neve.

preparazione gelatina

Mettete in ammollo in acqua a temperatura ambiente 2 fogli di gelatina. Quando dopo qualche istante i fogli di gelatina saranno ammollati strizzateli, poi scioglieteli in 35 g di acqua quasi bollente.

crema base cheesecake

Mentre la gelatina si intiepidisce, prendete un recipiente capiente e versatevi il mascarpone, lo yogurt, lo zucchero a velo, un pizzico di sale e qualche goccia di estratto di vaniglia (o una bustina di vanillina), mischiate bene gli ingredienti con una frusta.

incorporare la gelatina nella crema base

Unite la gelatina e continuate a mescolare con le fruste.

incorporare la panna montata

Unite alla crema al mascarpone anche la panna montata, incorporate con un movimento dall’alto verso il basso, per non smontare la panna.

stesura crema base cheesecake

Stendete la crema al mascarpone sulla base di biscotti, livellate bene e mettete a far rassodare in frigo per  almeno un’ora.

pesca e mango caramellati

Sbucciate le pesche e il mango, eliminate il noccioli e tagliate la frutta in pezzi grossolani. Versate la frutta in una padella, unite tre cucchiai di zucchero, il succo di mezzo lime, fate caramellare mescolando di tanto in tanto per circa 4 minuti. Spegnete  il fuoco e fate raffreddare o almeno intiepidire la frutta.

preparazione topping pesca e mango

Mettete la frutta caramellata in un mixer e riducetela in una purea liscia.

separare una parte di topping

Mettete da parte 4 cucchiaini di purea e riscaldatela sfiorando il bollore.

gelatina in una parte del topping

Sciogliete un foglio e mezzo di gelatina (che avrete precedente ammollato) nella piccola quantità di purea calda messa da parte.

amalgamare gelatina nel topping

Versate questo composto con la gelatina nella restante purea di frutta. Mescolate per bene per amalgamare il tutto.

stesura topping pesca e mango

Versate la copertura di pesca e mango sopra la crema al mascarpone, livellate la superficie e rimettete la teglia in frigo per almeno 45 minuti.

pesca e mango a fette

Sbucciate il mango, lavate bene le due pesche, privateli del nocciolo e tagliate a fette sia le pesche che il mango.

cheesecake pronta

Disponete le fette di frutta sopra la torta a vostro piacere. Per rifinire il tutto io ho usato della gelatina in spray. La vostra cheesecake fredda mango e pesca è ora pronta per essere gustata. Buon appetito!

I consigli di Maravilha Food

Testo

2 Replies to "Cheesecake fredda pesca e mango"

  • comment-avatar
    Michela settembre 23, 2017 (1:49 pm)

    Ciao! Io l’ho fatta. Al posto della crema di pesche e mango ho messo marmellata di pesche e pesche tagliate sottili. È piaciuta a tutti e hanno fatto i complimenti! Grazie x la ricetta :)

    • comment-avatar
      admin settembre 23, 2017 (1:58 pm)

      Ciao Michela, sono davvero felice che ti sia piaciuta la ricetta! 😄 Sicuramente è venuta buonissima anche con la tua variazione! Continua a seguirmi.. Ci sono tante nuove idee che bollono in pentola 🤣

Leave a reply

Your email address will not be published.

Utilizziamo i cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro utilizzo. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Informativa sui Cookies Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi