Insalata di mandioca e bottarga

Insalata di mandioca e bottarga

Antipasto freddo di mandioca e bottarga

L’insalata di mandioca e bottarga, è uno di quei piatti che ho davvero nel cuore, perché vede il matrimonio di due ingredienti che io adoro e che rappresentano i miei due “amori”: Sardegna e Brasile…?..What else?

Sì lo so a volte sono troppo sentimentalista..ma che ci volete fare? Sono fatta così!?

Per tornare alla ricetta dell’insalata di bottarga e mandioca…ho creato questo piatto in occasione di una cena tra “espatriati italiani”, qua in Brasile. Avevo (per caso ?) nel frigo una confezione di bottarga e ho deciso che tra gli antipasti che avrei proposto, il nostro “oro del mare” avrebbe avuto un ruolo da protagonista. In genere la bottarga, che ha un gusto deciso, viene molto spesso servita  semplicemente a scaglie con un filo d’olio e qualche goccia di limone o accompagnata da una lieve letto di finocchi o talvolta carciofi.

Io non avevo trovato ne finocchi ne  carciofi al mercato e mentre continuavo a fare la spesa, adocchiando la mandioca, ho avuto l’idea per arricchire il mio antipasto con bottarga. Ho deciso quindi che come antipasto avrei preparato una insalata fredda di mandioca, e avrei completato la ricetta con una salsa stuzzicante.

Ecco come è nato questo piatto. Ho fatto fare da cavia ai miei ospiti e ho potuto constatare che tutti hanno apprezzato molto. Perciò ho deciso di proporre anche a voi questa ricetta, sperando che vi piaccia; fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate. Un saluto affettuoso!

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di mandioca
  • 50 g di bottarga
  • 2 rossi di uova sode
  • 8 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Il succo di 1/2 limone
  • 2 gocce di tabasco
  • sale q.b.

Tempo di preparazione:  10 min     Tempo di cottura. 1 ora

sbucciare mandioca

Sbucciate la mandioca, con molta cautela poiché la buccia di questo tubero è abbastanza dura.

mandioca tagliata

Lavate per bene la mandioca e tagliatela almeno in quattro parti, (altrimenti la cottura risulterà troppo prolungata). Eliminate il filamento centrale che risulta troppo fibroso.

cottura mandioca

Lessate la mandioca in abbondante acqua salata. Dobrebbe cuocere in circa 40_45 minuti, ma la cosa migliore da fare è controllare la cottura dopo circa 4o minuti, affondando la forchetta in diversi pezzi, dato che molto spesso la cottura del tubero non avviene in maniera uniforme. Quando i pezzi di mandioca saranno ben lessati scolateli

mandioca a tocchetti

Tagliate la mandioca in tocchetti.

salsa

Prepariamo la salsa facendo frullare in un mixer: l’olio extravergine di oliva, i due rossi d’uovo sodo, il succo di mezzo limone, qualche goccia di tabasco. Assaggiate la salsa e aggiustate di sale (non fate la salsa troppo salata, perché la bottarga è di per sé molto sapida).

IMG_20151116_203414

Versate la salsa sulla mandioca a tocchetti e mescolate.

IMG_20151116_203545

Affettate la bottarga in scaglie sottilissime e unitela alla mandioca, mescolate. Lasciate qualche scaglia per decorare in cima e ..Buon appetito!

No Replies to "Insalata di mandioca e bottarga"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.

    Utilizziamo i cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro utilizzo. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Informativa sui Cookies Maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi