Crostata di riso con radicchio e salsiccia

La torta di riso con radicchio e salsiccia è una bomba di gusto. Io ho sempre amato il riso, ma da quando son venuta in Brasile lo apprezzo ancora di più. Qui il riso è un alimento basico, un po’ come per noi è la pasta; basti pensare che il piatto principale della cucina brasiliana è “Arroz e Feijão” riso con fagioli; di certo  posterò al più presto anche questa ricetta. Ma torniamo a noi..ogni volta che parlo del Brasile entro in modalità “devo farvi sapere tutto sulla culinaria e sulle tradizioni di questo meraviglioso Paese”  😀

Dicevamo? ah sì..la torta di riso; :roll: ho cucinato per la prima volta questo piatto diversi anni fa, dopo aver utilizzato il riso in ogni maniera possibile: come ripieno, negli arancini, come timballo etc.

L’idea di avere un “contenitore di riso” che facesse anche una bella crosticina croccante e potesse raccogliere un gustoso ripieno non mi dispiaceva affatto. La prima volta ho provato a farla con gli ingredienti che avevo in casa, ossia del macinato di manzo e dei cubetti di formaggio, ma poi come spesso capita ho provato diverse versioni e oggi vi propongo quella che mi piace di più.

 

Ingredienti

Ingredienti:

  • 230 g di riso basmati
  • 20 g di burro
  • 90 g di formaggio spalmabile philadelphia
  • 50 g di parmigiano
  • 2 uova intere
  • sale q.b.

Per il ripieno:

  • 300 g di salsiccia fresca
  • un ceppo piccolo di radicchio
  • 1 scalogno
  • 3 cucchiai di olio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 150 g di formaggio dolce sardo
  • 40 g di parmigiano
  • sale q.b.
  • 10 g di burro (per imburrare la telia)
  • 10 g di pan grattato (per spolverizzare la telia)

Tempo di preparazione: 20 min     Tempo di cottura: 55 min

riso e burro

Mettete a cuocere il riso in abbondante acqua salata. Scolatelo leggermente al dente e versateci subito il burro; mescolate e aggiungete anche il parmigiano.

riso e philadelphia

Unite il philadelphia al riso ancora caldo, mescolate e poi lasciate raffreddare.

torte salate1

Dopo averlo lavato, tagliate il radicchio a striscioline poi fatelo appassire in una padella con 3 cucchiai di olio e uno scalogno intero. A fine cottura aggiustate di sale e eliminate lo scalogno.

torte salate2

Togliete la salsiccia dal suo budello, sbriciolatela con le mani direttamente in una padella antiaderente, senza l’aggiunta di olio e fatela rosolare.

salsiccia sfumata

Dopo alcuni minuti di cottura sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

asiago

Tagliate il dolce sardo in piccoli cubetti.

riso e uova

Quando il riso si sarà raffreddato unitevi le due uova e mescolate per bene.

teglia con pangrattato

Imburrate una teglia e poi spolverizzateci sopra il pan grattato.

riso in forma

Stendete il riso nella teglia: iniziate con il fondo usando tre quarti “dell’impasto” e poi con il restante riso, fate i bordi.

riso in forma e carta da forno

Mettete un pezzo di carta da forno dentro la teglia in modo che copra anche i bordi, poi sistematevi dentro del riso secco per effettuare la cottura alla cieca. Cuocete in forno preriscaldato a 180 ° per 20 minuti.

  • Di solito utilizzo i legumi per la cottura alla cieca, ma stavolta son rimasta fregata perché ero convinta di avere un pacco di fagioli..ma mi sbagliavo! :roll: Ho ripiegato con il riso, che va bene comunque.

Passati i 20 min di cottura togliete dal forno la torta di riso e  tirate via la carta da forno con il riso secco dentro (o i legumi se avete utilizzato questi ).

  • Sia che utilizziate del riso o dei legumi per la cottura alla cieca, questi non possono essere riutilizzati per cucinare e per essere consumati; potete comunque conservarli per la vostra prossima cottura alla cieca.
radicchio stufato

In una ciotola mischiate il radicchio, la salsiccia e i cubetti di dolce sardo.

torta riso da infornare

Riempite la base della torta di riso appena sfornata con il ripieno di radicchio salsiccia e dolce sardo. Spolverizzate con il parmigiano  e rimettete la torta in forno per circa 10 min sempre a 180 °. Una volta pronta, lasciatela riposare per 10 min e poi servite,

Buon appetito!

2 Replies to "Crostata di riso con radicchio e salsiccia"

  • comment-avatar
    Francesca novembre 25, 2018 (10:50 am)

    Complimenti patrizia, la torta é Divina

    • comment-avatar
      admin novembre 25, 2018 (10:59 am)

      Grazie mille Francesca! Sono molto felice che ti sia piaciuta 😀

Leave a reply

Your email address will not be published.

Utilizziamo i cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro utilizzo. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Informativa sui Cookies Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi